CHE TIPO DI PELLE HAI?

La pelle è il nostro rivestimento esterno e i suoi compiti sono molteplici, tra questi:
– difesa
– regolazione termica
– controllo dell’evaporazione
– assorbimento

Lo stile di vita, l’alimentazione, la poca idratazione, gli agenti atmosferici e i prodotti troppo aggressivi tendono a far diventare la nostra pelle secca oppure grassa, spesso anche brufolosa.

 

MA SE NON FOSSE SOLO QUESTO?

La pelle è il nostro organo di senso del tatto e RIGUARDA LE NOSTRE RELAZIONI CON GLI ALTRI.
E’ probabile, quindi, che i problemi della pelle possano anche derivare dai nostri scambi e le nostre perdite di contatto con gli altri (separazioni, allontanamenti, lutti).

In MetaMedicina…

– PELLE SECCA: esprime spesso un SENSO DI SOLITUDINE, una mancanza di amore, non solo nel riceverlo ma anche nel darlo. Inoltre se alla solitudine si aggiunge anche il rifiuto da parte della persona che si ama, possono sorgere irritazioni e screpolature.

– PELLE GRASSA: esprime il TROPPO, ovvero il nostro “territorio” è invaso dai bisogni degli altri
e abbiamo necessità di più spazio.

– PELLE BRUFOLOSA: esprime il DESIDERIO DI NON ESSERE TOCCATI, ed ecco che mettiamo una barriera tra noi e gli altri.

Prendere consapevolezza, che i problemi della nostra pelle possono derivare anche da situazioni di disagio emotivo, è un buon punto di partenza!

 

Quindi, oltre alle soluzioni e prodotti proposti da medici competenti, possiamo aiutarci con altre tecniche come il REIKI MENTALE, oppure sedute di ARTE TERAPIA e perché no, anche i FIORI DI BACH, che si prendono oralmente, ma possiamo anche metterli direttamente sul corpo con un olio vettore.

Se ti va di approfondire l’argomento o hai solo bisogno di un chiarimento chiamami al 3451233920 o scrivimi a info@cinziamontesanti.it